Moto Morini e SC-Project: nuovo terminale per la X-Cape

Dalla collaborazione tra Moto Morini e SC-Project nasce un nuovo scarico per la X-Cape 650.
L’impianto della nota crossover vedrà infatti installato il silenziatore Rally-S, nato per offrire una combinazione di qualità tecnica Made in Italy e scelte stilistiche calibrate per il mondo adventure.

I materiali utilizzati, il processo produttivo, la cura nei dettagli e il volume compatto del silenziatore sono stati studiati e testati per valorizzare al meglio le prestazioni della X-Cape 650, mentre il design trae ispirazione dalle competizioni nel deserto.

Il corpo del silenziatore è realizzato in titanio ultraleggero e la generosa uscita ha un diametro di ben 60 mm.

Grande attenzione è stata dedicata al suono di questo silenziatore, per offrire tonalità cupe nel pieno rispetto della normativa Euro 5 ed essere compatibile con gli accessori del marchio X-Cape: valigie, porta-targa e indicatori di direzione.

Vedi anche:
Honda CRF1100L Africa Twin e Adventure Sports per il 2022

Migliorano anche le prestazioni lungo tutto l’arco di erogazione del motore, con un incremento massimo di 2 Nm e 1,8 CV registrato a 7.200 giri e una riduzione del peso di 1 kg.

Il silenziatore Rally-S è interamente realizzato in Italia all’interno degli stabilimenti SC-Project e caratterizzato da una elegante finitura al laser del logo Moto Morini, che si affianca alla sportiva targhetta in alluminio rivettata del logo SC-Project.

Viene fornito completo di certificato di omologazione Euro5 e l’istallazione è totalmente plug&play nonché coperta da garanzia ufficiale Moto Morini.

Disponibile da dicembre e acquistabile in esclusiva presso la rete ufficiale Moto Morini al prezzo consigliato di 525 euro.