GIVI Tailock, le borse da sella con flangia

Le nuove borse morbide GIVI Tailock EA146 ed EA 147 sono dotate di sistema di aggancio rapido alla base universale Seatlock, che sfrutta la flangia utilizzata sulle borse da serbatoio per il montaggio su sella passeggero e portapacchi.

Veloce da montare senza l’utilizzo di attrezzi, la base è compatibile con le borse da serbatoio a fondo piatto Tanklock; per offrire maggiori possibilità la Casa introduce due modelli studiati appositamente per il montaggio sul portapacchi della moto.

EA146 è una borsa morbida da 23 litri dal design compatto. Realizzata in 1200D Poly/PU, dispone di un’apertura principale con doppio cursore.

Vedi anche:
Ducati Multistrada V4 S: cosa c'è di nuovo per il 2022

Due le tasche laterali (di cui una con scomparto separato) e una tasca posteriore con doppia zip: quella inferiore ospita una copertina antipioggia giallo fluo; quella superiore un’imbottitura da usare come schienalino per il passeggero nel caso in cui la base S430 venga fissata su di una piastra posteriore o portapacchi.

La borsa è dotata di spallaccio e maniglia per il trasporto a mano o a tracolla; non mancano gli inserti riflettenti per una maggiore visibilità. La borsa GIVI EA146 Tailock è disponibile al prezzo di 149 euro.

GIVI EA 147 è una borsa morbida con capacità di 30 litri estensibile fino a 38 litri, capace quindi di contenere un casco integrale.

Vedi anche:
Garmin zūmo XT, il navigatore per l'avventura

Realizzata anch’essa in 1200D Poly/PU, si trasforma velocemente in uno zaino da portare con sé una volta scesi dalla moto, grazie agli spallacci contenuti nella tasca sul fondo.

Anche questa borsa è dotata di tasca posteriore con doppia zip contenente l’imbottitura che funge da schienalino passeggero e la copertina antipioggia giallo fluo, nonché gli inserti riflettenti. La borsa GIVI EA147 Tailock è disponibile al prezzo di 154 euro.