Moto Morini sorprende tutti con il lancio della X-Cape, capostipite di una nuova piattaforma nel segmento delle dual sport di media cilindrata. Fruibilità e semplicità d’uso sono i parametri cardine su cui si sono concentrati gli ingegneri del marchio, creando una motocicletta dalle linee dinamiche ed evocative dei grandi raid, ma con un occhio di riguardo al comfort e al piacere della guida.

Il telaio a traliccio è in tubi di acciaio, la ciclistica conta su sospensioni regolabili (con forcella a steli rovesciati da 50 mm), pinze flottanti all’anteriore e ABS a doppio canale su entrambi gli assi.

Il propulsore è un bicilindrico parallelo fronte marcia da 649 cc raffreddato a liquido accoppiato a un cambio a sei rapporti, mentre la strumentazione è contenuta in uno schermo TFT da 7”. La commercializzazione della Moto Morini X-Cape è prevista per la seconda metà del 2020.

Le novità di EICMA 2019 dedicate al mondo adventure sono raccolte in questa pagina.