BMW F 850 GS Adventure, guida in piedi

BMW proroga di 90 giorni la garanzia

Visto il perdurare della situazione di lockdown a seguito dell’emergenza sanitaria, BMW Motorrad Italia ha deciso di posticipare di 90 giorni la scadenza naturale della garanzia contrattuale sulle proprie motociclette.

L’iniziativa rientra nel programma #InsiemePerRipartire della filiale italiana: dopo il manifesto di incoraggiamento, divulgato attraverso le parole di Alex Zanardi, sono seguite attività di comunicazione per mantenere viva la voglia di moto nonostante il momento storico particolare.

A conferma del tutto ci sono le parole di Salvatore Nicola Nanni, General Manager: «Vogliamo essere vicini in ogni modo ai nostri clienti. Il nostro manifesto è un incoraggiamento al mondo delle due ruote, a pensare al momento in cui questa situazione sarà finita e potremmo tornare a vivere appieno le nostre passioni. Per dimostrare loro la nostra vicinanza, abbiamo deciso di posticipare la scadenza delle garanzie per un periodo confrontabile con quello del lockdown».

Vedi anche:
Spagna e Portogallo: viaggio iberico

Ulteriori informazioni su termini e validità della garanzia sulle moto e sui servizi inclusi con l’acquisto sono disponibili sul sito ufficiale.

Altri articoli sul lockdown causato da Covid-19