KTM 1290 Super Adventure R: cosa cambia nel 2023

La casa di Mattighofen ha presentato le novità che il prossimo anno riguarderanno la sua ammiraglia del mondo adventure, la KTM 1290 Super Adventure R che per il 2023 riceverà aggiornamenti nella dotazione elettronica di bordo.

Il sistema di navigazione della 1290 Super Adventure R è stato perfezionato con indicazioni Turn-by-Turn Plus più chiare; è inoltre possibile impostare i waypoint e le deviazioni direttamente dal blocchetto manubrio che dialoga con il display TFT da 7”.

Il nuovo sistema permette di interagire con l’app KTMConnect senza bisogno di fermarsi e prendere il telefono. È inoltre possibile, come anche sulla KTM 890 Adventure, rispondere alle telefonate, richiamare gli ultimi dieci numeri e registrarne altrettanti tra i preferiti.

Vedi anche:
KTM Adventure in promozione fino a fine marzo

Il collaudato motore LC8 di 1.301 cc da 160 CV e 138 Nm è gestito dalla piattaforma inerziale Bosch 6D, che si occupa del comportamento complessivo della moto: dal controllo di trazione a quello della stabilità, dai diversi riding mode all’ABS Cornering.

Il serbatoio da 23 litri realizzato in tre parti rende la KTM 1290 Super Adventure R adatta alle lunghe percorrenze, anche in fuoristrada grazie alla forcella da 48 mm e il mono WP Xplor, entrambi regolabili e con escursione di 220 mm.

Lontano dall’asfalto la frenata è assicurata dall’ABS off road di serie, mentre i più smaliziati non rinunceranno alla modalità opzionale Rally che consente di regolare il controllo della trazione su nove livelli.

Vedi anche:
Video - Sud America

Novità anche dal punto di vista delle colorazioni, con una livrea dominata dal bianco su cui spicca il classico arancione del telaio.

L’ampia scelta di accessori KTM PowerParts permetterà di personalizzare a piacimento la KTM 1290 Super Adventure R, che sarà disponibile presso i concessionari dai primi mesi del 2023 al prezzo di 21.450 euro.