noleggio moto a lungo termine vantaggi

L’abbigliamento da moto perfetto per l’estate

La bella stagione costituisce sicuramente un invito a cui ogni motociclista trova impossibile resistere. Le temperature gradevoli però non devono affatto far rinunciare a indossare capi adeguati per garantire sempre la massima sicurezza sulle due ruote.

di Riccardo Fiabane


Per tutti coloro che vogliono poter approfittare delle belle giornate per concedersi una gita in moto, ecco qualche consiglio sull’abbigliamento da moto perfetto per l’estate.

Giacche

La scelta della giacca estiva per moto dovrebbe essere diretta verso capi realizzati in tessuti leggeri e con tessuti tecnici ad alta tenacità. I migliori marchi del settore propongono giacche per uomo e per donna in tessuto capaci di offrire adeguata protezione anche nel caso di cambiamenti atmosferici repentini.

Marchi come CloverAlpinestars, T.urSpidi e Dainese sapranno garantire il massimo comfort alla guida anche quando le temperature esterne si fanno torride. Per avere sempre una aerazione adeguata è importante fare molta attenzione alla presenza di prese d’aria: a questo proposito è opportuno tenere presente che alcuni marchi propongono capi con la ventilazione regolabile attraverso una zip, in modo tale da renderle ottimali anche nella mezza stagione.

Vedi anche:
EICMA 2017, le novità e dove trovarci

Le giacche estive da moto possono anche presentarsi con zone piuttosto ampie di tessuto mesh: questo non pregiudica affatto la sicurezza e la resistenza, perché i tessuti scelti dalle aziende leader del settore sono sempre di ottima qualità e in grado di offrire una notevole tenacità.

Tra le cose che non dovrebbero mai mancare in una buona giacca da moto estiva sono gli inserti protettivi posizionati su gomiti e spalle. Ovviamente questi dovranno essere certificati CE. Indispensabile anche la predisposizione per la protezione del torace e per l’inserimento del paraschiena.

Pantaloni

I pantaloni moto estivi sono realizzati in tessuto e spesso costruiti con materiali antiscivolo per garantire una perfetta aderenza alla sella. Come nel caso delle giacche, anche i pantaloni pensati per donare il massimo comfort alla guida sono provvisti di prese d’aria che favoriscono la ventilazione interna, oltre che di fodere traspiranti per il mantenimento della temperatura corporea in particolar modo quando si tratta di effettuare lunghe tratte.

Vedi anche:
Viaggiare in moto elettrica sarà più facile con Honda, KTM, Piaggio e Yamaha

Le fodere traspiranti possono anche essere removibili. Scegliendo un modello di pantaloni da moto estivi con fodere removibili è possibile avere un capo di abbigliamento estremamente versatile che potrà essere indossato senza problemi anche nella mezza stagione.

Anche in questo caso è possibile trovare capi con ampie zone costituite da pannelli di tessuto traforato mesh. Da apprezzare inoltre la presenza di una membrana antipioggia che saprà offrire adeguata protezione in caso di acquazzoni improvvisi.

Guanti

Il caldo potrebbe portare a trascurare la protezione per le mani. In realtà in commercio ci sono dei guanti moto estivi che possono essere indossati comodamente perché realizzati in materiale traforato e permettono di avere la protezione necessaria anche in caso di cadute senza provocare eccessive sudorazioni alle mani.

Vedi anche:
Stivali da donna iXS Tour Comfort-High, rialzati di 6 cm

Il segreto è nella traforatura, predisposta proprio in quei punti maggiormente soggetti alla sudorazione. Un’accortezza da avere al momento dell’acquisto consiste nella scelta della misura, che dovrebbe essere in grado di garantire sempre un’aderenza perfetta alla mano.

Scarpe

Anche il comfort del piede è importante e gli stivali da moto devono riuscire a garantire un’adeguata ventilazione e permettere all’aria di passare per consentire una buona traspirazione. Lo stivale rimane l’accessorio preferito dal motociclista e, se realizzato con membrana Gore-Tex impermeabile e traspirante, può davvero fare la differenza in un viaggio in moto, permettendo al piede il giusto circolo d’aria e una buona protezione da umidità e acqua.

Vedi anche:
Quattro domande in quarantena con Alessandro Ciceri

Nella scelta delle scarpe da moto estive è fondamentale porre particolare attenzione alle protezioni, che dovranno essere presenti sulla caviglia e in tutti i punti strategici, ricordando sempre che più riusciremo a proteggere i piedi e migliore sarà il nostro viaggio. Un occhio di riguardo è importante averlo anche per le colorazioni: la presenza di inserti riflettenti permetterà di avere maggiore visibilità notturna.

 

Caschi e sottocaschi

Il casco è indispensabile e obbligatorio per i viaggi in moto e la sua scelta deve essere fatta con cura poiché si tratta del principale dispositivo di sicurezza. Quindi la protezione dovrà essere il fattore principale che determina la scelta, anche se questo non significa che sia necessario rinunciare al comfort.

I caschi integrali offrono una protezione completa alla testa e possono essere realizzati anche in materiali estremamente leggeri, come il carbonio, la fibra o il policarbonato.

Vedi anche:
Vanucci Touring VAJ-m1, la giacca componibile

Avvolgendo completamente la testa potrebbero risultare poco gradevoli da indossare quando le temperature esterne si fanno torride, ma molti modelli dispongono di prese d’aria ed estrattori posteriori che permettono di avere una buona ventilazione interna.

In alternativa è possibile scegliere caschi jet o demi-jet, aperti, che possono essere o meno provvisti di visiera. Questi modelli possono essere utili per gli spostamenti in città sullo scooter, ma per viaggi in moto più lunghi è sempre consigliato volgere la propria attenzione verso un casco integrale.

Per spostamenti a medio lungo raggio è anche possibile decidere di indossare un sottocasco. Se le versioni invernali sono spesso realizzate in pile, quelli pensati per la bella stagione sono generalmente in microfibra bielastica traspirante.