Wonder Umbria e Borghi in Moto, sinergia a due ruote

Il motoclub Maxi Moto Group 2.0 di Terni ha presentato al recente MBE di Verona la sinergia tra Wonder Umbria – l’evento di punta del sodalizio – e Borghi in Moto iniziativa concepita per promuovere il turismo motociclistico trai borghi più belli d’Italia.

Dopo una serie di rinvii, dovuti al protrarsi delle limitazioni imposte a causa della pandemia, la sesta edizione di Wonder Umbria si svolgerà, con il patrocinio di FMI, dal 2 al 5 settembre 2021, grazie a due percorsi concepiti per chi predilige l’asfalto o la polvere degli sterrati, per confermare un evento che, anno dopo anno, sta guadagnando consensi e interesse a livello nazionale.

Vedi anche:
Held Aerosec GTX: giacca e pantaloni da turismo estivo

Alla presentazione di Verona non c’erano solo i membri del moto club ternano, ma anche le delegazioni dei 28 comuni umbri inclusi tra “I Borghi più belli d’Italia”. Il progetto di sinergia mira infatti a promuovere, oltre alle eccellenze enogastronomiche e ricettive del territorio nazionale, anche quelle regionali del “cuore verde d’Italia”.

Il trofeo Borghi in Moto, invece, alla sua prima edizione ha registrato 150 iscritti, i quali hanno tempo fino al 16 ottobre per raggiungere quanti più borghi possibili, documentarne la visita e chi prevarrà nella classifica, stilata in base alla distanza percorsa e ai luoghi visitati, si porterà a casa una Royal Enfield Meteor nuova fiammante.