Per il 2019 Ducati perfeziona anche la piccola Multistrada 950. Sostanzialmente invariata, eredita dalla maggiore 1260 le nuove ali laterali, la frizione a comando idraulico e l’ABS Cornering Bosch. Nuovi anche il forcellone in alluminio e i cerchi, ora più leggeri.

Per la prima volta è disponibile anche la versione S, equipaggiata con una ricca dotazione tecnologica: sospensioni elettroniche con sistema Ducati Skyhook Suspension, Ducati Quick Shift per cambiare senza usare la frizione, faro anteriore interamente a LED, strumentazione con display TFT a colori da 5”, Cruise Control, comandi al manubrio retroilluminati e sistema hands-free.

La Multistrada 950 è compatibile con la Ducati Link App, grazie alla quale è possibile impostare la modalità di viaggio e personalizzare i parametri di guida direttamente dallo smartphone creando anche preset personalizzati. L’app permette infine di registrare i propri itinerari in modo da condividerli con la comunità di utenti.

La nuova Multistrada 950 è disponibile in rosso o grigio, eventualmente anche con cerchi a raggi. Il prezzo al pubblico è fissato a 14.390 euro franco concessionario (16.390 euro per la versione S e 17.190 euro per la versione S con ruote a raggi).

Le novità dai saloni 2018 dedicate al mondo adventure sono raccolte in questa pagina.