Kawasaki presenta le Versys 2021: 650, 1000 S, 1000 SE

Kawasaki rinnova la gamma Versys con una serie di aggiornamenti e nuove caratteristiche volte a perfezionare e rendere ancora più comoda ed emozionante l’esperienza in sella.

La Versys S 2021 è la novità che si aggiunge alla famiglia collocandosi a metà strada tra la versione standard e la SE. Disponibile in tre versioni: Standard, Tourer Plus e Grand Tourer. Ognuna di queste differisce per la dotazione di accessori: partendo dalla versione Tourer troviamo l’aggiunta di borse rigide laterali, paramani e protezioni serbatoio mentre la Grand Tourer include un bauletto posteriore da 47 litri.

La forcella anteriore è una Showa da 43 mm upside down regolabile in precarico, compressione ed estensione, mentre il monoammortizzatore posteriore horizontal back-link, sempre Showa, è anch’esso regolabile nel precarico e in compressione ed estensione grazie al controllo remoto presente.

Vedi anche:
I prodotti WD-40 per la manutenzione della moto

Il motore è il 4 cilindri in linea da 1.043 cc gestito dal sistema ride by wire e un corpo farfallato elettronico. Questo consente di sfruttare il cruise control mentre la IMU, a esso collegata, gestisce il cornering control e una serie di aiuti alla guida, parte del pacchetto elettronico. Troviamo poi il traction control regolabile su diversi livelli e la selezione delle mappature del motore: Sport, Road, Rain più la mappa Rider che può essere regolata manualmente. È dotata di un ampio parabrezza, posizionabile su otto livelli, e di sospensioni a lunga escursione che sfruttano il sistema antibloccaggio KIBS, il quale lavora insieme all’impianto frenante radiale dotato di pinze monoblocco.

Vedi anche:
Kawasaki Big Celebration 2023: un week-end di festa

Completano la dotazione il sistema di illuminazione full LED, la strumentazione TFT, il Kawasaki quickshifter, una presa da 12 V, manopole riscaldate e paramani. L’app Kawasaki Rideology, inoltre, permette di connettere tramite Bluetooth lo smartphone alla moto per visualizzare lo status dell’ultimo viaggio, le specifiche della moto e le informazioni come gli intervalli di manutenzione e cambio olio.

I colori per il 2021 sono: Emerald Blazed Green / Metallic Diablo Black / Metallic Flat Spark Black, Pearl Storm Gray / Metallic Diablo Black / Metallic Flat Spark Black.

Dettaglio accessori e versioni: Tourer plus comprende il set valigie laterali da 56 litri complessivi, borse laterali morbide interne, faretti fendinebbia; Grand Tourer comprende il set valigie laterali da 56 litri complessivi, borse laterali morbide interne, bauletto da 47 litri e borsa interna, faretti fendinebbia, staffa porta GPS e protezioni laterali per il motore.

Vedi anche:
Tendenze – Piccolo è bello

Versys 1000 SE

La Kawasaki Versys 1000 SE aggiunge le sospensioni semiattive del sistema KECS, che incorporano la tecnologia Skyhook EERA di Showa (Electronically Equipped Ride Adjustment – regolazione elettronica dell’assetto) per offrire una guida ancor più confortevole. Il sistema modula la forza di smorzamento permettendo alle ruote di assorbire al meglio gli avvallamenti e gli urti mantenendo l’assetto della moto in equilibrio.

Versys 650

Nuovi colori per la Versys 650 (Candy Lime Green / Metallic Spark Black, Pearl Blizzard White / Metallic Spark Black or Metallic Moondust Gray / Metallic Spark Black), ma la novità più importante è l’aggiornamento del motore allo standard Euro 5.