EICMA 2021: biglietti, orari e come arrivarci

Sono disponibili i biglietti per EICMA 2021 che si terrà dal 23 al 28 novembre 2021 nei padiglioni di Rho Fiera Milano.

I biglietti della settantottesima edizione saranno disponibili solamente online presso la biglietteria virtuale dell’evento al prezzo scontato di 14 euro a cui si aggiungono 1,5 euro per costi fissi di gestione. Dal 20 ottobre i biglietti interi per adulti saranno disponibili al prezzo pieno di 19 euro, mentre quelli per i minori da 4 a 13 anni rimarranno a 12 euro.

L’accesso è gratuito per i visitatori con disabilità e il loro accompagnatore previa esibizione del tesserino di invalidità o certificato equivalente. I gruppi da 20 a 70 persone (scuole, associazioni motociclistiche e motoclub) potranno accedere con biglietto a 14 euro dopo apposita preregistrazione.

Vedi anche:
Cerchiamo tre compagni d’avventura in stile RoadBook

EICMA 2021 e norme di sicurezza

Per ottemperare alle attuali norme di sicurezza anti-Covid, è necessario indicare al momento dell’acquisto i giorni in cui si intende visitare l’esposizione. A tal proposito ricordiamo che EICMA 2021 sarà aperta al pubblico da giovedì 25 a domenica 28 novembre dalle 9.30 alle 18.30 mentre nelle giornate di martedì 23 e mercoledì 24 l’accesso è riservato a stampa e operatori del settore.

Per accedere al quartiere fieristico sarà necessario esibire Green Pass in corso di validità o certificazione attestante l’esito negativo di un tampone effettuato nelle 48 ore precedenti; sarà comunque possibile effettuare un test rapido (a pagamento) in uno degli hub installati presso gli ingressi di Porta Est, Porta Ovest e Porta Sud prima di accedere alla manifestazione.

Vedi anche:
Rukka Toughtrail, completo adventure anche per donne

L’ingresso sarà vietato a chi presenterà una temperatura corporea di oltre 37,5° al momento della misurazione, che verrà effettuata presso tutti i varchi di accesso pedonali e veicolari. Sarà obbligatorio indossare la mascherina per tutta la permanenza all’interno dell’area fieristica, con la raccomandazione di mantenere una distanza interpersonale di almeno un metro.

Le case presenti a EICMA 2021

Dopo lo stop forzato dello scorso anno, EICMA riapre i suoi battenti con un nuovo logo e una nuova denominazione, un cambio di passo dettato dalle difficoltà che il settore delle due ruote ha affrontato e dalla volontà di intenderle come un’occasione per reinventarsi e guardare al futuro.

Tra le novità del mondo delle due ruote e degli accessori potremo quindi ammirare quelle di Benelli, Fantic, Honda, del gruppo Piaggio (incluse quindi Aprilia e Moto Guzzi), Kawasaki, Moto Morini, MV Agusta, Royal Enfield, Suzuki, Triumph, SWM, e Yamaha.

Vedi anche:
EICMA 2017: le novità per gli accessori da viaggio

Come raggiungere EICMA

L’edizione 2021 dell’Esposizione Internazionale delle Due Ruote occuperà cinque padiglioni tutti situati sul lato di Porta Ovest: chi arriverà alla fiera in moto potrà posteggiarla gratuitamente al vicino parcheggio PM1. Il polo fieristico di Rho è agevolmente raggiungibile in auto e moto dall’autostrada A4, uscita Fiera Milano.

Chi preferisce i mezzi pubblici può prendere la Metropolitana Linea 1 (rossa) e scendere a Rho Fiera (non si sbaglia perché è il capolinea) oppure i treni delle linee S5 e S6 Varese-Milano Passante-Treviglio o quelli della linea interregionale Milano Centrale-Torino: in entrambi i casi la fermata è quella di Rho Fiera Milano. Comunque decidiate di venire a EICMA 2021, ci troverete lì ad aspettarvi.