Il salone internazionale della moto conferma l’appuntamento dal 21 al 24 gennaio 2021 a Veronafiere. Il DPCM del 13 ottobre in materia di contenimento dell’emergenza coronavirus non ha coinvolto infatti le attività fieristiche: una notizia molto importante per il settore delle due ruote in un momento di saloni ed eventi motoristici annullati.

Anche per il 2021 il Motor Bike Expo sarà quindi il punto di incontro tra marchi del motociclismo, team e piloti dei campionati iridati, accessoristi, artigiani, preparatori e il pubblico di appassionati e utenti delle due ruote. L’organizzazione procede a pieno ritmo nella direzione intrapresa, alimentata dall’entusiasmo e dalla necessità di riunire le figure del settore in un grande evento che si svolgerà nel rispetto delle misure anti-Covid.

Data la situazione incerta, gli organizzatori rassicurano gli espositori che, nella malaugurata ipotesi in cui l’evento non potesse svolgersi, tutti gli acconti versati verranno restituiti e nulla preteso dalle aziende.

Come nelle edizioni passate, anche noi di RoadBook saremo presenti per incontrare i nostri lettori e condividere la passione che ci accomuna. Non mancheremo di comunicare a tempo debito le coordinate del nostro stand, dove vi aspetteremo per l’ormai immancabile aperitivo del motoviaggiatore. Nell’attesa, fate posto per gli adesivi sulla vostra moto.