I 4Riders del nostro Fabrizio Cedrati hanno trovato un modo molto furbo per riuscire a fare viaggi sulla propria sella in Paesi assai lontani: noleggiano un container, lo riempiono di moto, lo spediscono in nave e raggiungono il porto d’arrivo comodamente in aereo. Con questo metodo sono riusciti ad andare prima in Sud Africa e Namibia, poi l’estate scorsa in Sud Africa, Botswana e Zimbabwe (viaggio che racconteremo presto su RoadBook). Per la prossima estate la loro bussola punta a un nuovo continente, il Sud America.

La cosa divertente è che non propongono un pacchetto da tour operator: una volta sdoganate le moto ognuno è libero di fare la vacanza che vuole e ci si dà appuntamento al porto per le operazioni di imbarco per il rientro. L’idea di fondo è condividere la spesa del container, con in dote tutta l’esperienza di Fabrizio per l’organizzazione della spedizione.

Il container è già pronto, ora si tratta di riempirlo: in un 20 piedi ci stanno circa sette moto più tutti i bagagli e c’è ancora qualche posto libero. La nave partirà da Genova a metà giugno e arriverà in Cile ad Antofagasta, porto utile per esplorare lo stesso Cile oppure muovere verso Bolivia e Perù. Chi fosse interessato può contattare Fabrizio per email o tramite il sito dei 4Riders.