Terre Lucane Adventure: a giugno l’edizione 2024

Sono aperte le iscrizioni alla quarta edizione del Terre Lucane Adventure, che si svolgerà a Monticchio Laghi (PZ) dal 28 al 30 giugno. L’evento, iscritto nel calendario FMI, è dedicato alle maxienduro dal peso di oltre 150 kg che affronteranno un percorso di circa 400 km in due giorni, di cui il 70% su strade a fondo naturale.

Sabato 29 si partirà dai Laghi di Monticchio, i due specchi d’acqua nel cratere del Monte Vulture, per affrontare l’itinerario di circa 260 km attraverso la Basilicata orientale fino a Castelmezzano, il pittoresco borgo arroccato sulle Dolomiti Lucane noto per ospitare una delle stazioni del Volo dell’Angelo.

Vedi anche:
Viaggi in moto nella Fase 2: così vicino, così lontano

Il secondo giorno si farà ritorno ai Laghi di Monticchio su un percorso di 150 km che si snoda su strade panoramiche fra boschi e parte della dorsale appenninica. Per entrambe le giornate sono previsti due percorsi, denominati Traccia A e Traccia B, entrambi adatti alle maxienduro e a tutte le condizioni meteorologiche.

Organizzato dal motoclub Giacinto Cerviere, Terre Lucane Adventure è l’unico evento adventouring del Meridione, del quale abbiamo raccontato la scorsa edizione sulle pagine di RoadBook 38. Ne abbiamo molto apprezzato l’organizzazione e i percorsi alla scoperta di una Basilicata mai banale né scontata.

Per maggiori informazioni e per le iscrizioni potete visitare l’apposita pagina sul sito dell’evento e, se ancora aveste qualche dubbio, godetevi il bel video che racconta i momenti più evocativi della manifestazione.

Vedi anche:
KTM rinnova la 890 Adventure R per il 2023