Sterrare la domenica in Romagna

Sterrare la domenica in Romagna

Nasce l’associazione DRAM (acronimo di Dintorni ​R​omagna​ A​dventure​ M​otorcycle), con lo scopo di organizzare eventi adventouring di una giornata con partenza e arrivo a Rimini. Alla base del sodalizio la volontà di far conoscere le bellezze paesaggistiche dell’entroterra romagnolo – celebre terra di motori e di sapori – con escursioni in off road alla portata di chiunque.

Le esperienze si svolgeranno prevalentemente la domenica con ritrovo al mattino a Rimini, per trascorrere poi una giornata in fuoristrada nell’entroterra romagnolo ricco di percorsi di qualsiasi genere, dalle semplici strade bianche di facile percorrenza ai più impegnativi tratti enduristici. Gli eventi sono a numero chiuso, per permettere di vivere appieno la giornata senza il rischio di sovraffollamento.

Vedi anche:
Nuove date per la Gibraltar Race 2020

Fra gli obiettivi dell’associazione, un passaggio ci ha colpito favorevolmente: “​semplicità e facilità​ nei percorsi e nell’organizzazione, non siamo smanettoni ma enduristi che rispettano gli ambienti che attraversano e la natura che li circonda, e pianifichiamo piccoli e medi eventi con semplicità e tanta sostanza. Particolare attenzione è sempre rivolta alla tipologia di motociclisti che ospitiamo, cercando sempre di includere tutti senza distinzione di capacità e abilità alla guida”.

Il primo incontro è previsto domenica 7 febbraio 2021, aperto a tutte le medie e maxi enduro con incontro a Rimini alle 9 e rientro previsto alle 14. Il percorso si svilupperà principalmente su strade bianche di facile percorrenza e alla portata di chiunque, ma sono comunque raccomandati pneumatici adeguati.

Vedi anche:
Nuove date per il MugelloRally 2020

L’evento si svolgerà nel pieno rispetto della vigente normativa anti-Covid e il contributo di 20 euro serve per il rilascio della tessera associativa annuale, la quale, oltre alla obbligatoria copertura assicurativa, garantisce altre agevolazioni. Per l’adesione contattare gli organizzatori tramite i canali social oppure per email.