Record di partecipanti alla HAT Pavia-Sanremo 2023

Sono stati ben 220 i piloti della HAT Pavia-Sanremo 2023, tenutasi dal 14 al 16 luglio. I partecipanti dell’evento adventouring hanno popolato la zona universitaria del centro storico di Pavia, con tanto di presentazione in Aula Magna, per poi puntare i tasselli verso il lungomare di Sanremo.

di Fabrizio Gillone


Il percorso della quinta edizione si è caratterizzato per la grande varietà: dagli sterrati veloci del pavese ai single track nei sottoboschi tra Piemonte e Liguria, dalle insidiose pietraie in salita ai sontuosi vigneti del Monferrato, fino a raggiungere il litorale sanremese.

Non sono mancate le occasioni per riprendere fiato come il ristoro a Mombaruzzo, famosa per i suoi amaretti, e a Cairo Montenotte in Piazza della Vittoria, tappe comuni a entrambi i percorsi: Classic più impegnativo e Discovery più semplice.

Vedi anche:
Bitumenduro 500, in moto su strade dimenticate

Diversi i team formati da piloti professionisti e personaggi noti: il dakariano Joan Pedrero insieme al rugbista Alvise Rigo su Harley-Davidson Pan America, Jacopo Cerutti e Francesco Montanari su Aprilia Tuareg 660, i dakariani Francesco Catanese e Cesare Zacchetti su Suzuki V-Strom 800 DE e 1050.

Oltre a Maurizio Gerini e Francesca Gasperi, rispettivamente su Husqvarna e Honda, c’erano poi il campione di enduro Luca Marcotulli e Matteo Viviani de “Le Iene” su Morini X-Cape.

Per noi semplici viaggiatori e appassionati di adventouring stare al fianco di grandi piloti è stato quasi come vivere un vero rally ma senza l’ansia del cronometro, con in più la possibilità di fermarsi per vivere i luoghi e le persone incontrate lungo il percorso.

Vedi anche:
RoadBook a MBE 2021. Appuntamento a Verona

È tutto qui lo spirito di queste manifestazioni, insieme al privilegio di poter ascoltare i racconti delle gare più impegnative dalla viva voce dei protagonisti.

Riguardo alle moto se ne sono viste di ogni tipo, dalle intramontabili monocilindriche anni ’80 e ’90 alle ipertecnologiche bicilindriche di oggi, guidate da piloti uniti dalla passione del tassello e desiderosi di mettersi alla prova: impolverati, segnati nel viso e nelle mani dai chilometri ma assolutamente felici.

Un plauso per la serietà e la collaborazione va alle istituzioni locali – dai piccoli comuni alle regioni di Piemonte, Liguria e Lombardia – che hanno ben capito la bontà di eventi del genere e la loro ricaduta economica e di visibilità anche sulle aree meno raggiungibili.

Vedi anche:
Video - Triumph Adventure Experience

La HAT Pavia-Sanremo 2023, inserita nel calendario adventouring di AICS Motociclismo, ha ancora una volta confermato la capacità di Corrado Capra e Nicola Poggio, insieme allo staff di Over2000riders, di dare corpo ai sogni di avventura di tanti motociclisti europei che aderiscono agli eventi HAT Series. In attesa del prossimo appuntamento, la Sanremo – Sestriere dall’8 al 10 settembre, godetevi il video dell’evento appena concluso.