Queen Trophy 2021: rilancio dal 10 al 12 settembre

Ci siamo stati l’anno scorso, ci siamo divertiti parecchio in compagnia di Rocco Lopardo (presidente della Commissione Turismo e Tempo Libero della Federazione), siamo sopravvissuti e ve l’abbiamo raccontato a modo nostro su RoadBook 20.

Il Queen Trophy, evento adventouring organizzato dal motoclub Pepe Bevagna ha tutte le carte in regola per confermarsi come uno dei migliori appuntamenti dell’anno per gli appassionati.

L’edizione 2021 conferma la formula a tre livelli di difficoltà, ma introduce un terzo giorno di guida per un totale di 630 km.

I partecipanti partiranno venerdì 10 settembre da Bevagna alla volta di un percorso tutto nuovo alla scoperta di tanti suggestivi scorci di Appennino, per attraversare poi borghi come Norcia, Cittaducale, Narni e tanti altri più remoti e silenti ma comunque in grado di stupire con paesaggi pittoreschi e proposte gastronomiche tradizionali.

Vedi anche:
Ténéré 700 World Raid 2018

Confermata anche la partenza la domenica in notturna, così da godere ancora di un’esperienza all’alba sulla falsariga di quella dell’anno scorso, che ci lasciò senza fiato.

L’evento è a numero chiuso per 140 piloti ma rimangono pochi posti, per cui conviene affrettarsi a chiedere informazioni per l’iscrizione.