La pianificazione esasperata non è patrimonio di tutti i viaggiatori, tanto meno di chi risponde al nome di Daniele Donin, uno che grazie al caso e alle casualità della vita ha vissuto probabilmente i momenti migliori della sua passione a due ruote.

Dopo aver vagato per Alaska, Canada ed essere arrivato a Los Angeles, Daniele aveva previsto di impacchettare il mezzo per rispedirlo in Italia, se non che un intoppo burocratico gli suggerisce invece di passare il confine, trovare un luogo sicuro dove parcheggiare la moto e, a tempo debito, tornare per continuare la sua rotta solitaria attraverso il Nuovo Mondo.

Nel giro di un anno Daniele riattraversa l’Atlantico, atterra in Messico, rimette in sesto il mezzo e parte, in direzione sud. Attraversa così il Guatemala, l’Honduras, San Salvador, Nicaragua, Costa Rica e Panama, dove carica la moto su un veliero per sbarcare in Colombia.

Daniele ha documentato questo viaggio con numerosi video estemporanei, che abbiamo riordinato e trasformato in una sorta di serie televisiva pronta per essere divulgata sul canale YouTube di RoadBook con cadenza di due episodi a settimana.

Il primo video è già online per cui anche durante le vacanze natalizie (e oltre) avrete il privilegio di viaggiare per il mondo grazie a Daniele e alla vostra rivista preferita.