BMW R 1250 RS, la turistica sportiva si rinnova

BMW rinnova la R 1250 RS, la turistica sportiva della famiglia R che punta a una maggiore dinamicità e comfort di guida. Il motore è l’ormai collaudato bicilindrico boxer da 1.254 cc a fasatura variabile che, anche nell’immatricolazione EU5, genera 136 CV e 143 Nm.

Da segnalare, oltre al controllo dinamico della trazione di serie, la modalità di guida ECO che utilizza la fasatura e l’alzata delle valvole variabili per aiutare il pilota a ottimizzare i consumi in favore dell’autonomia; in tale modalità il display TFT visualizza l’efficienza nella riga di stato superiore.

L’optional Riding Modes Pro offre ulteriori modalità di guida configurabili individualmente; elemento distintivo delle mappe opzionali è il controllo della coppia di trascinamento del motore, che aiuta a evitare instabilità durante il coasting o nelle decelerazioni a causa dell’eccessivo freno motore.

Vedi anche:
Video - Jafferau

I riding mode, di serie e opzionali, lavorano insieme ai sistemi di frenata Integral ABS Pro e Dynamic Brake Control di serie. Quest’ultimo aumenta la sicurezza in frenata nelle situazioni d’emergenza, ad esempio evitando l’attivazione involontaria dell’acceleratore a tutto vantaggio degli spazi di frenata e della stabilità.

Display e connettività

Come la versione precedente, la nuova R 1250 RS è dotata di un display a colori TFT con navigazione a pittogrammi integrata e connettività con diverse grafiche e layout personalizzati tra cui la schermata Sport.

Questa fornisce informazioni in tempo reale sull’angolo di piega attuale e massimo, e sugli interventi dei sistemi di controllo, come l’ABS Pro o il controllo di trazione dinamico. Tra le novità di serie ci sono gli indicatori di direzione a LED ridisegnati e l’iconica luce di marcia diurna.

Vedi anche:
Four Points Festival: un ritrovo per viaggiare

Oltre alla già presente presa 12V, la nuova BMW R 1250 RS offre un’ulteriore presa USB-A con alimentazione a 5 volt e 2,4 A. Di serie c’è anche il sistema di chiamata d’emergenza intelligente, che fa partire automaticamente una telefonata al centro d’emergenza in caso di caduta.

Dotazioni di serie e optional

Oltre alle manopole riscaldate, tra gli optional troviamo le selle pilota e passeggero riscaldate, la prima controllabile su cinque livelli da menu, la seconda su due livelli mediante pulsante attivabile in autonomia dal passeggero.

Dal punto di vista dell’ergonomia troviamo tra gli optional i manubri tubolari, più larghi e alti e meno inclinati di quelli di serie, e diverse selle tra cui scegliere per aumentare il comfort.

Vedi anche:
Workshop di navigazione satellitare a Milano

La nuova BMW R 1250 RS è disponibile, oltre che nella colorazione base Icegrey non metallizzata, nelle livree Triple Black e Sport, ognuna con le sue peculiarità cromatiche.

Per entrambi si possono acquistare pacchetti di accessori dedicati al viaggio con passeggero oppure volti a esaltare l’animo sportivo della moto con accessori come la sella monoposto.