BMW ha presentato la nuova R 1250 GS con versione migliorata del classico motore boxer, ora con tecnologia BMW ShiftCam che assicura più potenza a tutti i regimi, minori valori di emissione e di consumo nonché una silenziosità di funzionamento e una fluidità di marcia ottimizzate.

Il nuovo motore vanta una cilindrata di 1.254 cc, il rapporto tra alesaggio e corsa è ora di 102,5 a 76 mm, eroga una potenza di 136 CV a 7.750 giri e sviluppa una coppia massima di 143 Nm a 6.250 giri. Con un aumento di cilindrata del 7%, il nuovo motore boxer presenta una coppia superiore del 14% e il 9% di potenza in più rispetto al modello precedente.

BMW ShiftCam, una novità nei motori della Casa bavarese, è una tecnologia per la fasatura e l’alzata variabile delle valvole dal lato aspirazione. Gli alberi a camme sono stati configurati in modo da produrre un’apertura asincrona delle due valvole di aspirazione, producendo un vortice potenziato della carica fresca in entrata e quindi una combustione più efficiente. Altre modifiche tecniche del propulsore riguardano l’azionamento degli alberi a camme, ora affidato a una catena dentata al posto di una catena a rulli, l’ottimizzazione dell’alimentazione dell’olio, iniettori a doppio getto, nonché un nuovo impianto di scarico.

Sono disponibili di serie due modalità di guida, il controllo automatico della stabilità ASC (Automatic Stability Control) e l’assistente alla partenza Hill Start Control. Le modalità di guida Pro con preset supplementari, il controllo dinamico della trazione DTC, l’ABS Pro, l’Hill Start Control Pro nonché il nuovo assistente dinamico di frenata DBC sono disponibili come optional.

L’opzione “Modalità di guida Pro” comprende la modalità “Dynamic”, il controllo dinamico della trazione DTC e le modalità di guida “Dynamic Pro”, “Enduro” ed “Enduro Pro”, oltre all’ABS Pro che offre ancora più sicurezza in fase di frenata, persino in posizione inclinata. Come se non bastasse, il nuovo assistente dinamico di frenata DBC (Dynamic Brake Control) garantisce una maggiore sicurezza nella frenata, impedendo un involontario azionamento dell’acceleratore: un eventuale intervento nella gestione del motore riduce la coppia motrice durante la frenata, consentendo di sfruttare a pieno la potenza frenante sulla ruota posteriore.

I proiettori a LED sono ora di serie, con la luce diurna a LED disponibile come optional. La nuova R 1250 GS dispone di serie anche dell’allestimento Connectivity con un display TFT a colori da 6,5 pollici. In combinazione con il multi-controller BMW Motorrad di serie, si ha la possibilità di accedere in modo particolarmente veloce alle varie funzioni della moto e di connettività. Se viene attivato il collegamento Bluetooth con uno smartphone è possibile ascoltare musica o telefonare durante la guida, mentre l’app gratuita BMW Motorrad Connected consente una pratica navigazione con l’uso di frecce direttamente tramite il display TFT, oltre a offrire altre funzioni interessanti fra cui la registrazione degli itinerari percorsi o la visualizzazione delle statistiche di guida. Come optional è disponibile il servizio per la chiamata d’emergenza intelligente: un aiuto in caso d’incidente o in una situazione di emergenza e di pericolo che permette di fare arrivare i soccorsi sul luogo dell’evento nel più breve tempo possibile.

Due colori base (Blackstorm e Cosmicblue entrambi metallizzati) e due varianti stilistiche sottolineano le competenze per i viaggi e il fuoristrada della nuova R 1250 GS. Disponibile anche la R 1250 GS Exclusive, una variante stilistica particolarmente elegante che offre la combinazione cromatica Blackstorm / Nachtschwarz pastello.

La variante HP, con la livrea Lightwhite pastello / Racingblue metallizzato / Racingred pastello, è pensata per l’impiego fuoristrada e può essere ulteriormente ottimizzata con una ciclistica sportiva disponibile su richiesta. Grazie alla maggiore flessibilità della molla e ad ammortizzatori più lunghi aumenta sensibilmente la stabilità nella guida in off road.

Sono infine disponibili numerose varianti di altezze della sella: dall’assetto ribassato con sella a 800 mm allo stile HP con ciclistica sportiva e sella Rallye a 900 mm.

Le nuove BMW R 1250 GS saranno disponibili a partire dal 20 ottobre, data che verrà celebrata nelle concessionarie italiane con una speciale giornata di apertura. Il prezzo di listino parte da 17.850 euro chiavi in mano; disponibile come sempre una lunghissima lista di optional tecnologici, funzionali ed estetici. Alcuni veramente fantascientifici

Le novità dai saloni 2018 dedicate al mondo adventure sono raccolte in questa pagina.