BMW ha presentato interessanti novità per la serie XR, la sigla con cui identifica i modelli dedicati al turismo sportivo. La capostipite è stata la S 1000 XR, di cui è stata presentata la nuova versione, che da oggi è affiancata dalla nuova F 900 XR insieme alla più sportiva F 900 R. 

Entrambe montano un bicilindrico da 895 cc, direttamente derivato da quello della F 850 GS, capace di sviluppare 105 CV gestiti dai due riding mode “Road “e “Rain”, che includono l’ABS e il controllo di stabilità ASC insieme alla frizione antisaltellamento cui concorre il controllo di trazione MSR.

Sono opzionali le mappe Dynamic e Dynamic Pro che permettono di sfruttare al meglio l’anima sportiva delle moto, associando ai controlli standard il controllo dinamico della frenata DBC e l’ABS Pro insieme al controllo di trazione DTC.

Differenze di attitudine

Il motore è elemento portante del telaio in acciaio e, come nei modelli GS, il serbatoio è nuovamente in posizione tradizionale, davanti al pilota. La capacità di quest’ultimo varia con la rispettiva destinazione d’uso del modello: 13 litri per la F 900 R, più orientata al divertimento puro, mentre la F 900 XR dispone di 15,5 litri per una maggiore autonomia in viaggio.

Le differenze di attitudine sono evidenziate anche dall’escursione delle sospensioni, che nella XR è maggiore a beneficio del comfort e della versatilità d’uso, ulteriormente esaltati dal Dynamic ESA opzionale che regola continuamente il mono posteriore in base al fondo e al tipo di guida. A rendere più confortevole e sicura la guida, è disponibile come optional il sistema di Cornering Light adattivo, che illumina la strada uniformemente anche in piega.

Ergonomia e controlli

La posizione di guida differisce sui due modelli: sportiva, dinamica e pronta all’azione quella della F 900 R, più rilassata e comoda quella della F 900 XR anche grazie all’ampio parabrezza regolabile. I kit di abbassamento opzionali e le selle di diverse altezze permettono di adattare ulteriormente l’ergonomia a proprio piacimento. Il cruscotto della F 900 R e F 900 XR è costituito da un display TFT a colori da 6.5” dall’interfaccia sportiveggiante, con ulteriori grafiche disponibili in presenza delle mappe Pro. Il sistema BMW Motorrad Connettivity offre la possibilità di connettere la moto al proprio telefono per comunicare, ascoltare la musica e le indicazioni del navigatore.

Ricco come sempre l’elenco degli optional tra cui spiccano i pacchetti Touring e Comfort. La nuova F900 R è disponibile in tre livree a base nera, blu e rossa. Per la F 900 XR , oltre al bianco, sono disponibili le varianti Gold metallic e Racing Red.

Le novità di EICMA 2019 dedicate al mondo adventure sono raccolte in questa pagina.