“Quattro ruote spostano il corpo, due muovono l’anima”, recita l’adagio che ci piace sempre ricordare fra motociclisti. Però ci sono delle occasioni in cui quattro ruote, pure ben dotate, diventano fondamentali.

Grazie a un accordo di collaborazione con Ford abbiamo avuto l’opportunità di avere per le mani un capiente Transit Van di ultima generazione per organizzare al meglio la trasferta al Motor Bike Expo di Verona.

Questa volta non si trattava infatti di transitare solo riviste, magliette e adesivi come di consueto, ma anche di trasportare la Yamaha Ténéré 700 di Davide Bonati, uno dei due fortunati lettori che espongono la propria compagna di avventure al nostro stand.

L’altra è la Yamaha XT 600 di Massimo Adami, l’autore dell’emozionante racconto di un viaggio in Ladakh pubblicato sul numero 10, il quale, essendo di Verona, si è presentato in fiera direttamente in sella.

L’esperienza con il Transit Van è stata esilarante. Fra interfacce per smartphone, schermo touch con nulla da invidiare a un iPad Pro, sedili riscaldati a temperature sconsiderate, luci cornering, sensori anticollisione, antiurto, anti-idiozie, la redazione ha sgomitato per guadagnare l’ambita posizione di guida, per una volta smettendo di buon grado i panni di “duri e puri motociclisti giramondo”.

Segnatevi le coordinate quindi: da oggi a domenica al Motor Bike Expo a Veronafiere, padiglione 7 stand 21AA. Noi ci siamo furgonati con gusto per essere presenti al meglio, voi accorrete in massa per passare a salutarci.