Culuccia, isola di emozioni e di avventura con Yamaha

L’isola di Culuccia, un territorio unico e incontaminato nel nord della Sardegna, si trasforma in una sorta di parco tematico, dedicato all’avventura motoristica e agli amanti della natura. Yamaha è da sempre impegnata nel mettere l’essere umano a proprio agio in qualsiasi ambiente e in qualsiasi condizione, nel rispetto della natura circostante.

I 15 km di strade sterrate si potranno affrontare in sella alla Ténéré 700, mentre il territorio aspro e incontaminato sarà a disposizione dei vari quad e ATV della casa nipponica, senza dimenticare lo splendido mare, esplorabile grazie ai motori marini di Yamaha.

Sono due i pacchetti di viaggio proposti per vivere pienamente tutte le sfumature della passione. Incantos si articola su 4 giorni e 3 notti, ed è simile a quello che vi abbiamo raccontato in occasione della prova della Ténéré Rally Edition. Il secondo, Su Entu, è più articolato. È un viaggio dalla punta sud alla punta nord della Sardegna, della durata di 5 giorni e 4 notti.

Vedi anche:
A fine settembre riparte la Dust’n Sardinia

A coordinare il progetto ci sarà Simone Zignoli, in qualità di ambassador di Yamaha Adventure. Ad affiancarlo troverete Maurizio Sanna, istruttore federale ed ex pilota dakariano, che si occuperà della parte organizzativa e on road. Tutte le informazioni sono disponibili sul sito, nella sezione del Ténéré Spirit.