Si avvicina la data di partenza per il primo degli appuntamenti Interphone WayOut in Sardegna, con percorsi dedicati all’esplorazione dell’intera isola attraverso le sue peculiarità paesaggistiche.

La partenza è prevista da Olbia il 29 aprile. All’accettazione sarà disponibile un servizio di cambio gomme con possibilità di deposito per il proprio treno stradale. L’evento prevede anche dei corsi base sull’utilizzo dei sistemi GPS.

I percorsi disponibili saranno due. Il tracciato off road prevede una percentuale di sterrati del 90% circa, attraverso zone con fondo compatto, roccioso, pietroso, sabbioso, umido e fangoso, con la presenza di alcuni guadi e qualche trasferimento su asfalto. Il percorso stradale sarà composto da tappe di 250/350 chilometri al giorno che permetteranno di percorrere le migliori strade dell’isola.

I partecipanti avranno anche l’opportunità di partecipare a un social contest nel quale saranno chiamati a condividere tutti i vari waypoint del percorso, utilizzando gli hastag #Sardegnawayout, #Interphonewayout, #Interphone, @bestrider.eu #sardignaadventouring e taggando i vari partner. Questo consentirà di partecipare a una “classifica digitale” con interessanti premi forniti da Interphone, Cellularline, TomTom, Continental, Macna, Forma.

La quota di iscrizione comprende pranzi e cene, pernottamento in camera doppia e prima colazione, trasporto bagagli, assistenza pneumatici con cambio gomme (pneumatici esclusi), pullman per eventuali accompagnatori, pick-up assistenza, moto di sostituzione in caso di problemi con il proprio mezzo, medico e meccanico al seguito in moto, una guida ogni dieci partecipanti, test ride Yamaha, utilizzo caschi Airoh, TomTom, prodotti Interphone, abbigliamento Macna, tessera federazione motociclistica italiana, assicurazione personale.