Da produttore di dispositivi elettronici a organizzatore di viaggi: Interphone, il marchio di Cellularline specializzato negli interfoni per uso motociclistico, offre l’occasione di vivere un viaggio in moto organizzato nel quale testare gratuitamente, e per tutta la durata dell’esperienza, i suoi dispositivi insieme ai prodotti di altre aziende del settore motociclistico.

I partecipanti a Interphone WayOut (massimo cento per ogni itinerario) potranno scegliere di raggiungere le tappe lungo le più avventurose varianti off road o percorrere curve e tornanti delle panoramiche opzioni su asfalto. In entrambi i casi verranno formati gruppi di dieci partecipanti seguiti da un tour leader che, oltre a offrire eventuale assistenza, sarà disponibile per elargire consigli volti al miglioramento dello stile di guida dei partecipanti.

Interphone WayOut si svolgerà sotto il patrocinio della Federazione Motociclistica Italiana e coinvolgerà altre aziende in veste di partner ufficiali dell’iniziativa. I partecipanti potranno saggiare le doti della nuova Ténéré 700, disponibile insieme alla sorella maggiore da 1.200 cc e alle Tracer 700 e 900, oppure mettere alla prova gli pneumatici Continental o ancora approfondire la conoscenza del nuovo navigatore TomTom Rider 550. Sul fronte dell’abbigliamento sarà possibile indossare le nuove proposte di Macna e i caschi Airoh Commander eRev19.

Il costo di partecipazione è di 1.990 euro per il pilota o partecipante singolo e di 1.790 euro per il passeggero. Fino al 31 gennaio 2020 è possibile approfittare dello sconto in promozione che porta la quota del pilota a 1.790 euro e a 1.600 euro per il passeggero. I viaggi Interphone WayOut previsti per il 2020 sono quattro e il primo appuntamento è fissato per i giorni a cavallo del ponte del 25 aprile, con destinazione Sardegna. Gli Itinerari, i programmi e le date dei tour sono disponibili sul sito di Interphone.