Dainese D-Explorer

Giacca e pantaloni Dainese D-Explorer, la prova completa

Ci sono voluti ben due anni e mezzo per apprezzare tutte le qualità del completo D-Explorer della Dainese. Due anni e mezzo di utilizzo ininterrotto su migliaia di chilometri, nel traffico di città e nei sentieri di montagna, in estate e in inverno, su asfalto e in fuoristrada.

di Luigi De Santis


Di una cosa siamo certi: non esiste un completo da moto adatto a tutte le condizioni atmosferiche che un motociclista si trova ad affrontare durante tutto l’anno. Ma siamo certi anche del fatto che esistono invece completi da moto che mettono il motociclista a proprio agio offrendo comfort e sicurezza in tutte le situazioni climatiche. È quindi fondamentale la scelta del giusto capo di abbigliamento per godersi al meglio ogni chilometro in sella, siano essi quelli di una tranquilla gita fuori porta, oppure di un lungo e faticoso viaggio verso mete lontane.

Completamente sviluppati per il mototurismo a 360°, la giacca e il pantalone D-Explorer di Dainese sono la soluzione ideale “3 strati per 4 stagioni“ adatta a tutti gli amanti della guida su strada e off road abituati a macinare migliaia di chilometri tutto l’anno fregandosene bellamente delle condizioni atmosferiche.

Giacca D-Explorer

La giacca D-Explorer è composta da uno strato esterno realizzato in ben quattro differenti tessuti: Duratex, Mesh, Mugello, QuickDry che ne garantiscono resistenza ed elasticità consentendo libero movimento nelle diverse posizioni che si assumono in sella a seconda del tipo di guida. Lo strato esterno è idrorepellente ed è la prima barriera in caso di pioggia.

All’altezza dei bicipiti troviamo due regolazioni antiflottaggio per assicurare la manica ed evitare il fastidioso movimento dovuto al vento che arriva sulle maniche, soprattutto quando si guida una maxienduro. Altre regolazioni le troviamo sul girovita, sui polsi e sul collo, quest’ultima un po’ difficile da regolare per via delle spalline rigide che impediscono un pieno controllo soprattutto quando si indossa il casco.

Vedi anche:
Stivali da donna iXS Tour Comfort-High, rialzati di 6 cm

Tutto sommato la giacca aderisce bene al corpo anche quando si toglie uno dei due strati interni. Quando si utilizza solo il guscio esterno la giacca tende, se si ha un fisico smilzo, a stare un po’ larga. La cosa che non ci piace è che manca all’altezza dell’avambraccio una regolazione che stringa un po’ di più la protezione all’altezza del gomito.

La sua versatilità ne fa il fiore all’occhiello di Dainese per i motoavventurieri

La sicurezza è affidata alle gomitiere removibili, alle spalline termoformate fisse e al paraschiena in dotazione alla giacca. Il paraschiena è di quelli corti, ma la giacca è provvista di due tasche e può ospitare anche il modello più lungo. Sul petto ci sono altre due tasche per le protezioni optional Dainese Double Chest.

Interno

Il primo strato interno è realizzato con membrana impermeabile e traspirante Gore-Tex che, con una eccellente combinazione di bottoni e zip, crea una camera stagna lasciando fuori freddo, umidità e pioggia. Questa è una delle qualità che abbiamo più apprezzato durante l’utilizzo in climi rigidi. La fodera riesce a trattenere il calore, anche quello generato dal corpo umano, per molte ore di guida.

Il secondo strato interno è una fodera termica già ampiamente testata da Dainese su molti altri capi di abbigliamento. I due strati interni, il Gore-Tex e la fodera termica, sono removibili, indipendenti e soprattutto intercambiabili, in modo da ottenere la migliore soluzione in base al momento in cui si è alla guida.

Vedi anche:
Fotocamere Lumix FZ300 e GX8H, piccole per viaggiare

Ventilazione

Il maggior pregio resta comunque il sistema di ventilazione sviluppato da Dainese. Grazie al Modular Flap System, una soluzione di ventilazione a 3 livelli con ampie aperture per areazione che troviamo sul petto e dietro la schiena, abbinato a due gradi zip che dal polso arrivano fin sotto l’ascella, questo capo di abbigliamento riesce ad essere estremamente fresco anche durante le ore calde di una tipica giornata estiva.

Non possiamo garantirvi che in piena estate sotto il sole siciliano con la moto accesa tra le gambe e bloccati nel traffico la D-Explorer riesca a regalarvi la stessa piacevole sensazione, ma questa sarebbe davvero una situazione estrema e per quanto tale va accettata con filosofia.

Numerose sono le tasche, forse pure troppe. Da segnalare le due waterproof nella parte anteriore e il grande tascone posteriore dove riporre il pannello di stoffa una volta rimosso dalla giacca.

Abbiamo utilizzato il completo D-Explorer passando dalle gelide mattine sui passi di montagna agli afosi pomeriggi in campagna, per poi arrivare in riviera e rientrare a casa in serata. Nel corso della giornata abbiamo chiuso le zip, sfoderato lo strato interno, aperto le maniche, richiuso il Modular Flap System, reindossata la membrana in Gore-Tex e tutti i movimenti sono stati abbastanza fluidi; forse l’inserimento dei comodi cordoncini avrebbe reso più facili alcuni movimenti anche quando si indossano guanti da moto.

Utilizzo in fuoristrada

Partecipando a uno dei tanti weekend di adventouring organizzati in tutto la stivale, da nord a sud, abbiamo apprezzato la comodità di avere una giacca multistrato da bagnare con sudore e fatica nei tratti impegnativi di fuoristrada, e non appena ci si rimette in strada per un trasferimento veloce facile da rimodulare per restare protetti e non farsi venire un accidente. Qui notiamo che in caso di accumulo di fango e polvere sui binari delle zip, queste si aprono con più fatica.

Vedi anche:
Pneumatici Anlas Winter Grip Plus, la prova invernale ed estiva

Pantaloni D-Explorer

I pantaloni D-Explorer sono sviluppati sullo stesso concetto della giacca. Anche qui tre strati per affrontare al meglio le quattro stagioni. Lo strato esterno è in tessuto con trattamento idrorepellente e con inserti elastici all’altezza delle ginocchia che rendono la guida comoda, sia in piedi sulle pedane che seduti.

Subito sotto troviamo una membrana in Gore-Tex e poi una termica, entrambe removibili e intercambiabili. La ventilazione avviene tramite due aperture del sistema “Modular Flap System” che si trovano sulle cosce, ma a differenza della giacca qui la circolazione d’aria avviene con meno forza e la differenza si sente molto, tanto che non ce la sentiamo di dire che questo è un pantalone per climi torridi. Le protezioni le troviamo sulle ginocchia e sulle cosce e sono di quelle morbide Dainese Pro-Shape.

Dal lato esterno del polpaccio scende una zip che aiuta a indossare il pantalone sopra gli stivali. Per una maggiore protezione contro il freddo e la pioggia consigliamo di far passare l’elastico della membrana Gore-Tex sopra gli stivali in modo da avere i piedi sempre asciutti. Nella parte posteriore del girovita troviamo la grande zip che consente l’aggancio alla giacca.

In questi due anni abbiamo avuto modo di provare il completo D-Explorer in numerose situazioni e la sua versatilità ne fa a tutti gli effetti il fiore all’occhiello dell’offerta Dainese per i motoavventurieri che badano al sodo quando sono in sella alla propria moto. Le soluzioni tecniche adottare e i materiali utilizzati rendono questo capo un vero e proprio “quattro stagioni”; a conferma di ciò è il fatto che Dainese continua a migliorarlo e a oggi propone la versione D-Explorer 2.

Vedi anche:
Stivali Gaerne per il turismo a medio e lungo raggio

Le piccole pecche sono state riviste e migliorate con la nuova versione di questo prodotto: il primo bottone centrale sul collo è stato sostituito con un velcro e slittato lateralmente, lo strato interno in Gore-Tex è stato ridisegnato per essere indossato indipendentemente dalla giacca, come fosse un giubbino a sé. Sono stati aggiunte delle linguette sulle tasche nella parte frontale e sul tascone posteriore per agevolare l’apertura anche quando si indossano i guanti.

Completano il completo

Guanti Dainese Universe Gore-Tex

Ottimi compagni di viaggio nelle stagioni fredde sono i guanti Dainese Universe Gore-Tex. La doppia chiusura elastica permette di fissarli in modo ermetico sopra la giacca non facendo passare né vento né acqua. Un piccolo “tergicristallo” sul pollice sinistro consente di pulire al volo la visiera mentre si è alla guida.

Pelle ovina, protezioni su polso e nocche, sono estremamente comodi mentre si è con le mani sul manubrio, risultano un po’ ingombranti invece quando li abbiamo testati sugli schermi touch della moto e del telefonino. Le maniche della giacca D-Explorer hanno due zip sui polsi, comode visto che nella guida in fuoristrada preferiamo indossare i guanti sotto le maniche, in modo da avere più libertà di movimento nella guida in piedi.

Stivali Centauri Gtx Dainese

Ai piedi abbiamo testato gli stivali Centauri Gtx Dainese. Ottimo compromesso per avere a portata di piedi una calzata comoda e sensibile nell’utilizzo touring e allo stesso tempo sicura e protettiva se si decide di portare le ruote fuoristrada.

Vedi anche:
Il regalo perfetto per un motociclista

Lo stivale è totalmente impermeabile grazie alla membrana traspirante Gore-Tex. Risulta molto comodo quando una volta arrivati a destinazione si scende dalla moto per fare due passi senza rischiare di camminare in stile RoboCop.

Casco AGV AX-8 Dual Evo

L’AGV AX-8 Dual Evo è un casco di dimensioni molto contenute per via della calotta in fibre di carbonio, fibre aramidiche e di vetro e realizzata in tre dimensioni con taglie che vanno dalla XXS alla XXXL. Si fa apprezzare per la sua leggerezza e comodità alla guida, grazie anche al frontalino parasole studiato per ridurre al minimo l’effetto vela.

L’ampia visiera consente una buona visione laterale, mentre all’altezza del manubrio la visuale è un po’ limitata dalla vistosa mentoniera. Da segnalare che la visiera ha solo tre posizioni e quando la si lascia socchiusa il suo bordo resta all’altezza degli occhi: in alcune situazioni fa un po’ storcere il naso.

Giudizio finale

Promosso a pieni voti il completo D-Explorer di Dainese che si è dimostrato all’altezza delle aspettative. Risulta comodo in sella quando si è in viaggio ed estremamente versatile quando lo si utilizza in diverse situazioni climatiche e di guida. Dopo due anni di utilizzo l’ottima fattura e la qualità dei materiali resta invariata.

Completo Dainese D-Explorer
Giacca D-Explorer - ventilazione
8.5
Giacca D-Explorer - modulabilità
9.5
Pantaloni D-Explorer - ventilazione
7.5
Pantaloni D-Explorer - modulabilità
7
Guanti Dainese Universe Gore-Tex - comodità alla guida
8
Stivali Centauri Gtx Dainese - versatilità
8
Pro
Comfort in viaggio
Qualità dei materiali
Contro
Prezzo elevato
Pantaloni non adatti ai climi estivi
8.1
Totale