BMW GS Trophy, al via le qualificazioni per l’Italia

Nel 2024 si terrà in Namibia l’International GS Trophy, una sorta di giochi senza frontiere in cui squadre di vari Paesi devono superare sfide e prove di abilità in sella ai boxer bavaresi. Come anteprima, nel corso del 2023 si svolgeranno in tutto il mondo quindici qualificazioni nazionali che determineranno la composizione delle squadre dei vari Paesi.

Dopo aver dovuto rinunciare a partecipare al GS Trophy del 2022 in Albania a causa dall’impossibilità dovuta alla pandemia di organizzare le qualificazioni nel 2021, stavolta l’Italia tornerà al GS Trophy 2024.

A partire dal 15 maggio sono quindi aperte le iscrizioni per le selezioni alle qualificazioni italiane, che si terranno a luglio. Chi riuscirà a superare al meglio le prove di navigazione con GPS, i percorsi fuoristrada e le prove tecniche si assicurerà un posto nella squadra nazionale di BMW Motorrad Italia.

Vedi anche:
KTM Orange Days per provare le novità 2019

Gli appassionati di fuoristrada che non vivono nei 15 Paesi dove sono organizzate le selezioni locali, possono iscriversi alle qualificazioni internazionali, che hanno l’obiettivo di creare una squadra eterogenea con motociclisti di varie nazionalità.

Le motocicliste hanno una categoria dedicata per le qualificazioni e le ragazze che si classificano ai primi posti a livello nazionale vinceranno un viaggio per le qualificazioni internazionali della propria categoria, in cui verranno formate sei squadre femminili che, insieme alle 16 squadre maschili, andranno in Namibia.

Tutte le informazioni necessarie e il modulo di iscrizione sono disponibili sul sito di BMW Motorrad Italia.