Nuove grafiche per il casco EVO-GT di Shark

L’EVO-GT è l’interpretazione del concetto di modulare secondo Shark. L’azienda transalpina propone infatti questo casco con doppia omologazione P/J, il quale presenta la singolare caratteristica di poter ribaltare la mentoniera di 180° grazie a un particolare sistema di rotazione infulcrato ai lati della calotta.

L’EVO-GT viene ora presentato in cinque tonalità – grigio, antracite, rosso, blu e nero – che si abbinano a grafiche dai colori vivaci, ma conserva le caratteristiche tecniche che lo contraddistinguono, come il V-Tech Locking System che ottimizza il blocco della mentoniera aumentando sicurezza ed ergonomia, e il Custom Fit, che include due diverse misure di guanciali.

Vedi anche:
Strycker, il nuovo casco off road di Airoh

Il sistema brevettato Auto-up/Auto-down consente il movimento simultaneo della visiera in fase di apertura o chiusura della mentoniera. L’operazione è attuabile con una sola mano e permette di trasformare velocemente l’EVO-GT da integrale a modulare e viceversa. Il SAFE LOCK contribuisce invece a garantire il blocco della mentoniera anche in caso d’urto.

La visiera dell’EVO-GT è di classe ottica 1 con spessore variabile ed è dotata del Pinlock 120 Max Vision, mentre quella parasole è azionabile dal cursore posto centralmente sulla parte superiore della calotta, la quale è disponibile in due misure e ha beneficiato di accurati studi fluodinamici per ottimizzare efficacia e isolamento acustico.

Vedi anche:
MV Agusta presenta la nuova Turismo Veloce 2021

L’aerazione è assicurata da tre prese d’aria e da due estrattori, gli interni sono in tessuto Microtech – lavabile in lavatrice a 30° − il sottogola è a scomparsa, l’allacciamento avviene tramite fibbia micrometrica ed è previsto l’alloggiamento per l’interfono Sharktook PRIME.

L’EVO-GT è disponibile in quindici diverse grafiche nelle taglie dalla XS alla XL, ha una garanzia di cinque anni – previa registrazione sul sito Shark Helmets – ed è proposto a partire da 457 euro.