Motofestung 2023: due giorni di motori e adventouring

Manca poco al Motofestung 2023, la manifestazione a ingresso libero organizzata per l’8 e il 9 luglio al forte Degenfeld di Pastrengo (VR) dal motoclub EatSleepRide.

L’evento mira a condensare le esperienze maturate negli anni dal motoclub, dal Lessinia AdvenTOUR all’organizazione dello Swank Rally Winter al fianco di MBE passando per la presentazione della DesertX per Ducati Verona.

Scopo dell’evento è la raccolta di fondi a favore di ABEO Verona, l’associazione che si occupa del sostegno ai bambini emopatici e oncologici e alle loro famiglie, alla quale verrà devoluto l’intero incasso.

Noi di RoadBook non mancheremo a questa grande festa dedicata ai motori e all’adventouring: i nostri inviati saranno a Pastrengo per raccontare in presa diretta le due giornate, ma intanto ecco cosa troveranno i partecipanti.

Vedi anche:
La nuova KTM 890 Adventure 2023

Demo ride su asfalto e off road

Ricco il programma delle attività a partire dai demo ride che permetteranno, dalle 9:30 alle 18:30 di entrambe le giornate, di provare sul campo le moto di BMW, CFMoto, Ducati, Honda, KTM, Triumph, Yamaha e Zero Motorcycles messe a disposizione dai concessionari di Verona e provincia.

I demo ride avranno una durata di trenta minuti e si potrà scegliere tra due percorsi, uno prettamente su asfalto e uno on-off semplice. Non è necessaria la prenotazione perché ci si iscrive in loco, ma è obbligatorio essere muniti di abbigliamento tecnico.

Per chi volesse provare il brivido dell’enduro elettrificato, si svolgeranno negli stessi orari i demo ride delle moto elettriche da enduro di Talaria e Cake su un tracciato di circa cinque chilometri. Anche in questo caso è tassativamente obbligatorio l’abbigliamento tecnico.

Vedi anche:
Terminale Zard per DesertX, Tuareg 660 e Ténéré 700

A scuola di off road

Il Motofestung 2023 è anche l’occasione per apprendere i rudimenti dell’utilizzo delle tracce GPX su navigatori e dispositivi mobili in generale, con particolare attenzione a Whip, l’app che verrà usata dai partecipanti del Lessinia AdvenTOUR. I workshop dureranno un’ora e si terranno nella giornata di sabato 8 alle 11:00 e alle 15:30.

Per chi invece non si sente ancora sicuro a mettere le ruote fuori dall’asfalto, ci saranno i corsi tenuti dagli istruttori FMI della Di Traverso School.

Sono previste una sessione iniziale di teoria ed esercizi propedeutici al corretto posizionamento sulla moto, alla quale seguirà una breve uscita di gruppo per mettere subito in pratica quanto appreso su facili strade bianche.

Vedi anche:
KTM 390 Adventure: l’avventura maneggevole

I corsi di guida in fuoristrada avranno durata di due ore e si terranno in tre turni: alle 10:00, alle13:00 e alle 16:00. In questo caso bisogna iscriversi prima visitando l’apposita pagina sul sito della Di Traverso School. Il costo del corso è di 90 euro per chi partecipa con moto propria oppure di 200 euro nel caso in cui si volesse usare una delle Yamaha Ténéré 700 della scuola.

Evento nell’evento sarà il Lessinia AdvenTOUR, giunto alla sua terza edizione. Alla cavalcata a carattere turistico, che abbiamo raccontato sul numero 28, parteciperanno i possessori di maxienduro, scrambler, enduro storiche ed elettriche che affronteranno le sterrate della Valpolicella e del Parco Regionale della Lessinia.

Vedi anche:
Veneto in moto: cinque tra i passi più belli

Il numero massimo di partecipanti del Lessinia AdvenTOUR è già stato raggiunto da tempo, ma nessuno vieta di assistere alla partenza di domenica mattina alle 9:00.

Non solo adventouring

I locali del forte Degenfeld saranno visitabili e ospiteranno un’esposizione temporanea di veicoli storici, allestita in collaborazione col Gruppo Automoto Storiche dell’Arma dei Carabinieiri. In mostra ci saranno una ventina di moto d’epoca ma anche alcune auto dei Carabinieri e da rally.

Parlando di quattro ruote, il Motofestung ospiterà nella giornata di domenica, a partire dalle 10:00, il raduno dedicato alle Dodge Ram e alle auto sportive americane.

Come in ogni grande festa non mancheranno gli stand gastronomici, aperti dalle 11:00 di entrambe le giornate fino a chiusura, e la musica dal vivo con inizio concerti alle 21:30. Per maggiori informazioni visitare il sito del motoclub.