1000 Sassi 2024, adventouring in Italia centrale

L’edizione 2024 della 1000 Sassi si svolgerà dal 23 al 26 maggio sulle strade sterrate più belle e panoramiche dell’Umbria e del Lazio; centro della manifestazione sarà il Village 1000 Sassi a Orvieto da cui partiranno e dove si concluderanno i percorsi di ogni giornata.

La partecipazione è aperta a tre categorie di moto mono e bicilindriche: Moderne (dal peso uguale o superiore ai 150kg), Vintage (con almeno 20 anni di età e qualsiasi peso) e Storiche (con almeno 30 anni di età e di qualsiasi peso).

I percorsi di ogni giornata avranno una percentuale di sterrate del 70-75%; le formule di partecipazione sono varie e in fase di iscrizione si può decidere a quale partecipare. Ci saremo anche noi di RoadBook per raccontare dal vivo e sulle pagine della nostra rivista uno degli eventi adventouring più interessanti dell’Italia centrale.

Vedi anche:
Suzuki V-Strom 650 e 650 XT 2021, ora Euro 5

Il programma della 1000 Sassi 2024

La formula più completa è la 1000 Sassi Explorer, che inizia con la registrazione dei partecipanti e la consegna del kit di iscrizione nel pomeriggio di giovedì 23 maggio. Il percorso di venerdì 24 è di 242 km interamente in terra umbra, fino al lago Trasimeno e ritorno: una tappa selvaggia con poco asfalto tra borghi medievali, pranzo a metà giornata e rientro previsto tra e 17:00 e le 19:00.

La seconda tappa di sabato 25 maggio inizia lungo la valle del Tevere per poi proseguire in Lazio nel parco di Monte Rufeno, dove un lauto pasto attenderà i partecipanti. Saranno 235 km di itinerari tra Acquapendente e il Lago di Bolsena.

Vedi anche:
Expérience Nomade 2020: riparte la carovana del Desert Blues

I 223 km dell’ultima giornata, domenica 26 maggio, avrà come protagonista il Lago di Corbara. Si passerà da paesi fortificati come Frattuccia, Colliciello e Amelia per poi proseguire verso sud in Tuscia e Alto Lazio con ristoro a Vitorchiano. Si passerà poi da Sant’Angelo e le sue facciate dipinte per terminare a Orvieto per la cena a buffet e le premiazioni.

Per chi non ha molto tempo a disposizione è possibile partecipare alle sole giornate di sabato e domenica (1000 Sassi Smart) o di domenica (1000 Sassi One Day).

Alla fine dell’ultima giornata verranno premiate le più belle tra le moto da rally, le storiche e quelle vintage. Inoltre, le moto da rally, vintage e storiche avranno un parco chiuso a loro riservato e verranno messe in evidenza nelle piazze.

Vedi anche:
Strade bianche in Toscana con il Tuscany Dusty Tour

1000 Sassi 2024: costi e iscrizione

Tutte le formule prevedono i pranzi e le cene per i giorni di partecipazione, sistema di posizionamento, veicoli di soccorso e recupero con relativo personale e due medici rianimatori a bordo di moto. Per partecipare alle tre tappe della 1000 Sassi Explorer il prezzo è di 440 euro; la formula Smart di due giorni ha un costo di 345 euro, mentre per prendere parte alla formula One Day saranno necessari 185 euro.

Alla 1000 Sassi si partecipa navigando la traccia GPS oppure con road book cartaceo o digitale. Chi fosse sprovvisto di un proprio dispositivo potrà noleggiare un Tripy al costo di 150 euro, con road book e traccia già caricati.

Vedi anche:
Stivale Sidi Atojo SRS in colorazione B&W

Per il programma completo, il dettaglio dei servizi offerti e per iscriversi consultare il sito dell’organizzazione.