Tucano Urbano Airscud, l’airbag che impara

Airscud è l’airbag di Tucano Urbano con servizi e funzioni di sicurezza in continuo aggiornamento mediante l’impiego dell’intelligenza artificiale.

Airscud è stato sviluppato in collaborazione con l’azienda francese In&motion Airbag, i cui prodotti sono utilizzati da diversi piloti della MotoGP e della Dakar. L’esperienza nel campo dell’abbigliamento tecnico di Tucano Urbano ha dato vita a un capo versatile, da utilizzare sopra qualsiasi outfit o sotto la propria giacca da moto e che non interferisce con l’utilizzo di un eventuale zaino.

Tucano Urbano Airscud: come funziona

Airscud è dotato di sette sensori – 3 accelerometri, 3 giroscopi e 1 GPS – che monitorano mille volte al secondo i parametri di utilizzo e attivano in meno di 60 millisecondi l’airbag che copre torace, addome, collo e colonna vertebrale.

Vedi anche:
Ride Out Experience 2020. A scuola con KTM e Pirelli

Il sistema, sempre connesso, raccoglie i dati di guida degli utenti per migliorare gli algoritmi di attivazione dell’airbag. È compito degli ingegneri di In&motion accorpare i dati di migliaia di motociclisti, analizzando in dettaglio ogni attivazione per mettere a disposizione nuove versioni degli algoritmi di attivazione.

Sono disponibili diversi algoritmi che ottimizzano il funzionamento di Airscud in base all’utilizzo: Street per l’uso di tutti i giorni, Adventure per chi esce fuori dalle strade battute e Track per l’utilizzo in pista. Attraverso l’app In&motion è possibile scegliere il piano di abbonamento più adatto alle proprie esigenze, con prezzi a partire da 10 euro al mese.

Vedi anche:
La gamma Quantum di Sena con audio Harman Kardon

Un airbag che diventa giacca da moto

Come da tradizione Tucano Urbano, Airscud è caratterizzato da un design sobrio che lo rende adatto all’utilizzo quotidiano. L’esterno è realizzato in nylon Taslan, mentre le zone più esposte sono in nylon Oxford 500D per offrire maggiore resistenza all’abrasione. La fodera interna è in rete 3D per una migliore ventilazione e le superfici elasticizzate dei fianchi ne favoriscono la vestibilità; i materiali impiegati rendono l’airbag di Tucano Urbano adatto all’uso in tutte le stagioni.

Sulla schiena è presente una finestra trasparente per il monitoraggio tramite LED della centralina. Il collo è in neoprene e sono presenti due tasche frontali. Il sistema Arm Link consente di aggiungere le apposite maniche opzionali al gilet, trasformando il gilet airbag nel giubbotto da moto Airscud Jacket, certificato CE con protezioni in D3O di livello 1 su spalle e gomiti; il peso complessivo di 2.620 grammi è comparabile a quello di una tradizionale giacca da moto. A completare la dotazione, il gilet è equipaggiato con paraschiena CE EN 1621-Livello 1 che offre un’ulteriore protezione vertebrale nei casi in cui l’algoritmo non preveda l’attivazione del sistema airbag.

Vedi anche:
EVO-GT, il nuovo modulare di Shark

Airscud è ordinabile al prezzo di 399 euro nei negozi e sul sito di Tucano Urbano e le consegne sono previste per il mese di settembre; le maniche sono in omaggio per chi acquista Airscud entro il 31 luglio.