app Triumph SOS sicurezza in moto

Triumph SOS, sicurezza a portata di smartphone

È di vitale importanza riuscire ad allertare i soccorsi e guidarli fino al luogo in cui è avvenuto l’incidente nel minor tempo possibile. Nasce così Triumph SOS, il sistema avanzato di allerta di Triumph Motorcycles sviluppato per assistere il mototurista in caso di incidente.

Questa applicazione è basata sul cloud di Google ed è disponibile sia per iOS che per Android. Per utilizzarla basta scaricare e installare l’app sul proprio telefonino e attivare un abbonamento al prezzo mensile di 4,99 euro, gratuito invece per i primi tre mesi se si è possessori di una motocicletta Triumph. In caso di recesso si potrà disattivare il servizio senza alcuna penale di cancellazione.

Vedi anche:
GIVI Seatlock: il Tanklock per la sella

Utilizzando i sensori dello smartphone l’app Triumph SOS riesce a individuare un eventuale incidente e ad attivare immediatamente i soccorsi: saranno inviati i dati relativi al movimento, la posizione e tutti i dettagli di quanto avvenuto, come anche le informazioni mediche comunicate dal motociclista, la direzione di marcia, il tipo di moto. La centrale operativa potrà velocemente organizzare i soccorsi sul territorio tramite localizzazione GPS. L’attivazione accidentale del dispositivo è gestita da una funzione che fa in modo di evitare falsi allarmi, per esempio in caso di caduta a terra del cellulare.

Tra le altre funzionalità l’app Triumph SOS permette di registrare, modificare e condividere i percorsi. Può esportare e condividere i file GPX e tenere traccia dei percorsi e delle statistiche di guida.