YSS Suspension, distribuzione e assistenza da Bergamaschi

Il marchio milanese Bergamaschi che ha dato vita alla rete di officine Ride Up, aggiunge al suo catalogo 2022 gli ammortizzatori YSS Suspension e si impegna a sviluppare diversi centri professionali sul territorio, in grado di fornire assistenza qualificata in materia di sospensioni moto.

YSS è un’azienda thailandese produttrice di ammortizzatori per moto e auto, fondata nel 1983. È presente sul mercato con oltre 8.000 articoli per 2.700 veicoli prodotti da oltre 100 case produttrici e assiste diversi team motociclistici sui circuiti di campionati nazionali e internazionali (SBK, SS, Superstock 600 e 1000, Endurance GP250) e anche nel mondo off road (cross, enduro, supermotard e flat track).

Vedi anche:
Suzuki V-Strom 1000: promozione sul nuovo tris di valigie

YSS fornisce numerose tipologie di ammortizzatori: idraulici, a emulsione e a gas con serbatoio esterno. Ecco come identificarle:

  • Hydraulic: ammortizzatore a olio, la soluzione più economica.
  • DTG: monoammortizzatori per scooter, a gas con precarico molla.
  • Emulsione: lavora miscelando le caratteristiche di olio e gas: durante la fase di compressione l’azoto si mescola all’olio, aggiungendo pressione per ottenere una risposta più dolce dall’ammortizzatore e garantire un miglior feeling al pilota.
  • Eco line: la linea con il miglior rapporto qualità prezzo. Propone sospensioni standard e con serbatoio separato.
  • Top line: Ammortizzatori dotati di regolazioni aggiuntive come la regolazione dell’interasse e la velocità di estensione.
  • G-Racing: la massima espressione della tecnologia YSS per piloti e motociclisti esperti.
  • Molle: lineari e progressive, realizzate in acciaio al silicio, completamente lucidate e rettificate per migliorare il flusso dell’olio nella forcella. Sostituiscono quelle della forcella anteriore di moto e scooter.
  • Kit upgrade forcella: migliora le prestazioni della sospensione anteriore. Disponibili per moto e scooter.