Valigie in alluminio KAPPA K'Force. Capienza a sgancio rapido

Valigie in alluminio KAPPA K’Force. Capienza a sgancio rapido

Le valigie in alluminio KAPPA K’Force hanno un comodo sistema di aggancio/sgancio rapido che le rende molto pratiche nell’uso in viaggio. Vediamo da vicino come sono fatte.

di Antonio Femia


Le KAPPA K’Force sono valigie con corpo e coperchio in alluminio che si collocano come top di gamma del marchio, sostituendo le precedenti K’Venture di cui ereditano linee e capacità, 37 e 48 litri, migliorandone la qualità generale con l’aggiunta di un sistema di aggancio rapido.

Se finora, infatti, per fissare la valigia al telaietto bisognava aprirla e ruotare l’apposito nottolino, ora basta appoggiarla ai perni inferiori del telaio e far scattare, con una semplice pressione, i due autobloccanti in alluminio nella parte superiore. Questi ultimi funzionano come gli scrocchi delle porte, rimanendo ben ancorati fin quando non si tira la leva posta in prossimità della serratura. A irrigidire la zona intorno agli agganci, all’interno, c’è una piastra in alluminio con due nervature longitudinali.

Vedi anche:
Amphibious Upbag e Sidebag, robuste e impermeabili

La chiusura, posta nella parte posteriore, è in acciaio molto robusto e la sicurezza è garantita da un’altrettanto solida chiave codificata, che può essere estratta dalla serratura solo quando questa è stata chiusa: una buona soluzione per distratti e smemorati. Le K’Force sono realizzate in lamiera di alluminio da 1,5 mm con robusti rinforzi in tecnopolimero sugli spigoli, con quelli superiori che incorporano le maniglie per il trasporto.

Lo stesso materiale viene usato per la nervatura di irrigidimento sul fondo all’interno, oltre che per irrobustire il bordo dell’apertura e del coperchio. Nel bordo di quest’ultimo è alloggiata la guaina in gomma antiacqua che svolge egregiamente il suo lavoro. In tecnopolimero sono anche i rivestimenti del meccanismo di sgancio e gli occhielli passacinghia sul coperchio.

Vedi anche:
ICE-KEY TAG, quando le parole non servono

Praticità e capienza

Le K’Force presentano accorgimenti interessanti come i ganci all’interno dei paraspigoli del coperchio, ai quali è possibile agganciare un “ragno” portaoggetti su misura, in vendita separatamente. Molto interessante è la possibilità di togliere interamente il coperchio: la cerniera intorno a cui questo ruota include un meccanismo di apertura che si attiva con la semplice pressione del pollice, ma solo quando il coperchio è già aperto.

Le valigie in alluminio KAPPA K’Force montano su telaio Monokey Cam-Side, realizzato con tubi in acciaio da 18 mm. La versione da 37 litri è ben proporzionata, né troppo lunga né troppo alta, e la larghezza poco pronunciata consente un aggancio stabile e carichi anche elevati; di contro, la versione da 48 litri risulta forse troppo larga, col risultato di amplificare la leva prodotta dal carico maggiore, che stressa maggiormente gli agganci superiori: pur avendo più spazio è bene quindi stare attenti a non esagerare col carico. Le valigie sono vendute singolarmente, quindi vanno assortite nelle dimensioni in base a dove si ha lo scarico della moto.

Vedi anche:
Giacca e pantaloni Dainese D-Explorer, la prova completa

I punti di forza delle K’Force sono indubbiamente la praticità e la robustezza, uniti a una tenuta all’acqua impeccabile. Gli spigoli assorbono bene gli urti senza sfasciarsi, come anche gli appoggi inferiori nello stesso materiale: in caso di caduta è l’alluminio a deformarsi, lasciando integro l’appoggio.

Lo sgancio rapido è pratico in condizioni normali, indispensabile in caso di caduta, quando c’è da rialzare da soli la moto carica. Il rovescio della medaglia è che, in quanto parte lubrificata, tende a raccogliere sporco e polvere perciò, in caso di lunghi tratti off road, è bene manutenerlo con uno spruzzo di WD-40 per evitare che non chiuda bene. Anche gli appoggi inferiori vanno tenuti liberi da fango e terra dato che, a lungo andare, i nottolini del telaio tendono ad allargare la propria sede: piccole attenzioni tutto sommato accettabili.

Vedi anche:
Viaggio in moto: cosa controllare prima di partire

Il vero grande, insormontabile difetto di queste valigie è la parete esterna con il logo in rilievo: sì, magari irrigidisce pure, ma dove li mettiamo ora gli adesivi dei passi e le bandierine?

KAPPA K'Force
Aspetto
8.5
Robustezza
8
Capacità di carico
8.5
Tenuta all'acqua
9
Pro
Praticità d’uso
Peso
Serrature e dettagli
Contro
Il meccanismo necessita di manutenzione
Ingombro laterale eccessivo su alcune moto
Manca versione con incavo per lo scarico
8.5
Totale