Metzeler Karoo 4, pneumatici tassellati per maxienduro

Karoo 4 rappresenta l’ultima generazione degli pneumatici Metzeler tassellati destinati a moto adventure e maxienduro per un utilizzo on/off. A detta della Casa, rispetto al predecessore Karoo 3 migliorano in modo significativo le prestazioni in fuoristrada e su asfalto anche a pieno carico.

Il disegno del battistrada è stato studiato per migliorare la neutralità di guida, con un schema tassellato che permette di affrontare in totale sicurezza angoli di piega importanti anche in condizioni di bagnato.

In ambito fuoristradistico, invece, Karoo 4 aumenta il livello prestazionale specialmente su fondi molto morbidi, tra cui sabbia, fango e argilla.

I tasselli centrali a forma di cucchiaio sono separati dai tasselli laterali da un incavo longitudinale ondulato che in un primo momento intrappola il materiale fra i tasselli per generare spinta laterale, e successivamente lo rilascia per esaltare le proprietà di auto pulizia.

Vedi anche:
BMW K1600: l’ammiraglia a sei cilindri si rifà il trucco

I gruppi di tasselli sono inoltre ripetuti con una cadenza irregolare per mitigare l’impatto degli elementi del battistrada con l’asfalto e assicurare un rotolamento omogeneo.

Rispetto ai Karoo 3, infine, un maggior numero di tasselli è contemporaneamente in presa per migliorare la maneggevolezza e l’integrazione con i sistemi elettronici di assistenza alla guida; il disegno con diverse angolazioni delle pareti degli incavi a seconda della posizione è studiato per preservare le geometrie funzionali dei tasselli e la performance nel tempo.

La mescola dei Karoo 4

Il battistrada dell’anteriore è monomescola. Nelle misure radiali viene impiegata una mescola su base carbon black, diretta evoluzione di quanto impiegato per le Karoo 3, con un’estrema resistenza all’abrasione; per le misure convenzionali gli ingegneri Metzeler hanno sviluppato una nuova mescola con l’obiettivo di concedere un più ampio spettro di condizioni operative e una maggiore adesione alle superfici.

Vedi anche:
Scarichi Exan per Aprilia Tuareg 660

Per quanto riguarda il posteriore diverse misure radiali sono bimescola, con la fascia centrale 100% carbon black con notevoli caratteristiche di resistenza all’abrasione; la mescola delle sezioni di spalla presenta una formulazione 80% carbon black e 20% silica, per assicurare compattezza della fascia battistrada e stabilità termica.

Il profilo delle Karoo 4 adotta la tecnologia Metzeler MRC1 che prevede una curvatura della fascia centrale più ampia rispetto alla zona di spalla. Questa caratteristica aumenta la facilità di sterzo e migliora la trazione e la stabilità, anche a pieno carico.

Nelle misure posteriori, grazie a un’area di contatto più corta e allo stesso tempo più larga rispetto al predecessore, il profilo delle Karoo 4 contribuisce a ridurre e uniformare l’usura del battistrada per un maggiore chilometraggio.

Vedi anche:
Cosa portare sempre in moto: gli indispensabili

La gamma di Karoo 4 è disponibile nelle seguenti misure (tutte M+S):

Anteriore

19” 100/90-19 TL 57Q
19” 110/80 R 19 TL 59Q
19” 120/70 R 19 TL 60Q
21” 90/90-21 TL 54Q

Posteriore

17” 130/80 R 17 TL 65Q
17” 140/80 R 17 TL 69Q
17” 150/70 R 17 TL 69Q
17” 170/60 R 17 TL 72Q
18” 140/80 – 18 TL 70Q
18” 150/70 R 18 TL 70Q