GIVI si avvicina sempre più al mondo dell’adventouring proponendo uno zaino concepito non solo per l’off road agonistico ma anche per chi è abituato a macinare lunghe distanze in sella. Lo zaino GRT719 e la sacca idrica T523 Hydrapak integrata fanno parte della linea Gravel-T dedicata agli appassionati di fuoristrada e compongono un ottimo sistema di idratazione per avere un accesso immediato all’acqua senza doversi fermare e scendere dalla moto.

Il GRT719 è uno zaino con sacca idrica integrata, la sua capacità interna è pari a tre litri. È assicurato al corpo del pilota con un pratico sistema di cinghie regolabili che ne garantiscono l’aderenza e la comodità in qualsiasi situazione di guida. Al suo interno, di serie, è alloggiata in un’apposita tasca la sacca idrica HydraPak Elite da due litri. Il tubo d’idratazione è fissato con il sistema di bloccaggio a strappo sullo spallaccio.

Completano la dotazione una tasca secondaria portaoggetti, lo schienale traspirante e la cinghia di chiusura al petto con fischietto integrato. Lo zaino può essere facilmente rimosso dalle spalle grazie al comodo sgancio rapido sullo spallaccio. I materiali, di ottima fattura, rispettano la normativa Reach: poliestere 1200D W/R ad alta tenacità e resistenza ai raggi UV, inserti in Hypalon. Il prezzo al pubblico è di 84 euro.

La T532 HydraPak Elite è la sacca che di serie si trova all’interno dello zaino, ma può essere acquistata anche separatamente. Ha una capacità di due litri ed è prodotta in materiale TPU con beccuccio in silicone. Il sistema Slide Seal Top ne facilita l’apertura e la chiusura in modo ermetico.

Il tubo è lungo 95 cm e termina con una valvola che evita le perdite d’acqua; è attaccato alla sacca con un pratico sistema plug & play che permette di scollegarlo per estrarre la sacca dallo zaino. GIVI ha testato la T532 con temperature esterne da -25° a +60°. Il prezzo al pubblico è di 34 euro.