Batterie moto: suggerimenti per la manutenzione da Exide

Il produttore di batterie Exide Technologies propone dei suggerimenti su come caricare e manutenere la batteria della moto per i migliori risultati in termini di affidabilità e prestazioni.

Le batterie devono essere caricate, una volta scollegate dal veicolo, se la tensione scende sotto 12,45 V (o 6,2 V per le batterie 6 V) per le batterie al piombo acido e 12,9 V per quelle agli ioni di litio. Sono da evitare scintille e fiamme libere, ed è necessario garantire una buona ventilazione durante e dopo la ricarica.

Tanto vale approfittare della pausa per controllare cavi, morsetti e la batteria stessa per individuare segni di danneggiamento o collegamenti allentati. Pulire poi i terminali e i connettori, e se necessario applicare un po’ di grasso sui poli. Infine lasciare riposare la batteria almeno 12 ore dopo la ricarica.

Vedi anche:
Honda Africa Twin 2020, rinnovata e più potente

Per le batterie di tipo tradizionale è necessario controllare il livello dell’elettrolita e semmai rabboccare con acqua demineralizzata. Assicurarsi anche che il canale per lo scarico di eventuali fuoriuscite di acido sia libero da ostruzioni o pieghe.

La giusta batteria da moto

La gamma di Exide comprende batterie Li-Ion, GEL, AGM Ready, AGM e Conventional; per aiutare nella scelta l’azienda propone un pratico configuratore online per individuare il modello giusto tramite numero di targa o di telaio.

Exide Li-Ion è una batteria ultraleggera, che riduce il peso complessivo della moto. Ha un’autoscarica molto bassa ed è quindi ideale per riavviare il motore dopo lunghi periodi di fermo veicolo.

Vedi anche:
MST: passione e artigianato per viaggi in moto speciali

Exide GEL è la scelta ottimale per qualsiasi moto di alta gamma, gestendo facilmente equipaggiamenti che assorbono molta energia come sistemi audio, GPS, luci aggiuntive e sistemi di riscaldamento. È completamente a prova di perdite e molto resistente alle vibrazioni. La sua protezione contro le scariche profonde e l’autoscarica molto bassa la rendono perfetta per lunghi periodi di stoccaggio e un uso stagionale. La tecnologia al gel è stata peraltro inventata proprio da Exide.

Exide AGM Ready fornisce la massima potenza e non richiede particolare manutenzione dopo l’installazione. Questa gamma offre una potenza di avviamento eccezionale in tutte le condizioni atmosferiche.

Exide AGM offre affidabilità e durata straordinarie. Per essere attivata, richiede un riempimento iniziale con acido che deve essere effettuato dal rivenditore presso il punto vendita. Da quel momento in poi, è completamente esente da manutenzione.

Vedi anche:
Il mototurismo su strada secondo Alpinestars

Exide Conventional è la scelta ideale per chi esige affidabilità e sicurezza a partire dalla batteria, al giusto prezzo. Viene fornita con le confezioni di acido e necessita di essere riempita dal rivenditore o dal professionista prima di essere installata.

Per il caricamento sono disponibili il caricabatteria Exide 12/2 Li-Ion per qualsiasi batteria agli ioni di litio e il caricabatterie Exide 12/5.5 per tutte le altre.