Il Moto Bike Show di Piacenza amplia la sua offerta di eventi per l’edizione 2019 creando una serie di incontri dedicati ai viaggi, al turismo e all’avventura su due ruote, confermando l’importanza crescente, e trainante in termini di mercato, di questo settore del motociclismo.

Gli organizzatori hanno coinvolto il nostro Donato Nicoletti nel progetto, affidandogli il compito di raccontare, spiegare e condividere la cultura dei viaggi in moto per mezzo di due appuntamenti in cartello che ruotano, è il caso di dirlo, intorno a questa passione.

Sabato 16 marzo, alle 15.30 Donato presenta “Lone Ride Around”, il racconto di 14 mesi vissuti in sella attraversando il più vasto dei continenti, l’Asia. Dalla Via della Seta (Khiva, Bukhārā, Samarcanda) al Pamir, dalla Cina al Karakorum, dall’Himalaya alla Thailandia, dall’Indonesia al Giappone, dalla Mongolia alla Siberia, Donato condividerà con il pubblico aneddoti, storie e imprevisti, accaduti lungo gli oltre 60.000 chilometri percorsi.

Domenica 17 marzo, sempre alle 15.30 ci sarà invece la presentazione dell’edizione 2019 del Travellers Camp. Giunto alla sesta edizione, si è affermato come il principale evento dedicato alla cultura dei viaggi in motocicletta. Ne verrà raccontata la genesi, i primi passi e l’affermazione definitiva, sancita da un numero sempre maggiore di partecipanti; verranno ricordati gli ospiti delle passate edizioni, illustrata la location e diramato il programma dell’edizione 2019. Si potrà inoltre assistere alla proiezione del video “La strada verso il cielo” di Massimo Adami, girato durante il suo viaggio nell’Himalaya indiano raccontato sulle pagine del decimo numero di RoadBook.