Si svolgerà dal 19 al 22 aprile 2018 il settimo Rally dell’Umbria, un evento non competitivo per andare alla scoperta dei paesaggi e dei luoghi meno conosciuti della regione. Organizzato dal Moto Club Umbria, l’evento è iscritto nel calendario di Turismo Adventouring della FMI e patrocinato dalla Regione Umbria e dal Comune di Perugia.

Il percorso, avvincente ma non impegnativo, si snoderà attraverso strade bianche e viabilità secondaria, ed è stato appositamente tracciato per moto da enduro pluricilindriche non specialistiche con un peso minimo di 150 kg al via (come indicato dal regolamento Turismo Adventouring FMI).

I 1.000 km complessivi saranno suddivisi in tre tappe giornaliere di circa 300 km l’una, con partenza e arrivo sempre nel centro storico di Perugia. Ai partecipanti verrà consegnata una tabella di marcia da timbrare al ristoro offerto a metà tappa e al traguardo di fine giornata. Il rally sarà ovviamente navigato e il partecipante potrà scegliere se farlo tramite tracce GPS (file .kmz o .gpx) o sul tradizionale road book cartaceo in rotolo.

L’evento è a numero chiuso e le iscrizioni sono già aperte. Il costo è di 330 euro per tre tappe, 270 euro per due tappe.